Titolo dell’immagine: “Il lavoro è un diritto per tutti!

L’immagine ritrae il primo politico in assoluto in Italia che ha trasformato la propria immagine in un NFT.

Marco Campanini: La prima persona con disabilità al mondo che ha realizzato un NFT della propria immagine. L’immagine ritrae momenti significativi del suo impegno politico.

Il messaggio che vuole veicolare con questa iniziativa è il seguente: “Il lavoro è un diritto per tutti. Alle persone con disabilità deve essere garantito il diritto di avere un lavoro”.

NFT pubblicato per la prima volta il 1° Maggio 2021 nel giorno della Festa dei Lavoratori durante il periodo della pandemia del Covid-19.

Chi compra l’NFT compra un’immagine destinata ad avere un valore storico unico.

La sua storia

Marco Campanini ha una rara fragilità ossea, denominata Sindrome di Mc-Cune Albright, ha 2 lauree, un diploma di specializzazione e ha ottenuto diversi premi e riconoscimenti per il suo impegno civico.

Marco Campanini è stato tra i primi candidati sindaci in Italia con una disabilità grave:

  • Candidato sindaco nel 2014 nel Comune di Pieve di Cento (BO).
  • Candidato Consigliere Regionale nella Regione Emilia-Romagna il 26 Gennaio 2020.

È autore di 3 libri scritti sulla legislazione in materia di disabilità.

È disoccupato a causa delle difficoltà che le aziende hanno nell’assumere persone con gravi forme di disabilità. Ha profuso il suo impegno in politica per portare avanti le istanze delle persone con disabilità.

Marco Campanini vive in affitto in una casa non accessibile. Per scendere dalle scale deve chiedere ad un assistente familiare di usare il montascale.

Purtroppo in Italia 2/3 delle persone con disabilità sono disoccupate e non hanno accesso al credito.

Il sogno di Marco Campanini, come quello di qualsiasi altra persona era semplice: avere un lavoro che gli permettesse di contrarre un mutuo per acquistare una casa, la macchina dei suoi sogni (una Tesla Model 3) ed avere una famiglia.

Gli obiettivi della raccolta fondi sulla base dei livelli di prezzo raggiunti:

Un messaggio da parte di Marco Campanini

Buongiorno a tutti cari amici,

Prima che facciate un’offerta, ho qualcosa da dirvi.

La mia è un’asta per qualcosa di unico, che credo che un domani possa avere un valore per chi l’acquisterà.

Di fatto questa immagine digitale è già storia.

Rappresenta l’immagine del primo politico in assoluto, la prima persona con disabilità in assoluto a creare un NFT di sé stesso.

Nel creare l’NFT, ho deciso di usare la mia immagine, perché ho sempre pensato che bisogna metterci la faccia in quello che si fa.

Inoltre penso che un’immagine debba avere uno scopo, soprattutto un NFT, visto il costo che comporta in termini di energia. Per questo motivo, ho voluto legarlo ad un importante messaggio di natura sociale.

Sarò chiaro

Sono sempre stato trasparente, ed è anche per questo che ho deciso di indicarvi come verranno impiegati i fondi.

Ho sempre pensato che le persone (nel bene o nel male), debbano arrangiarsi.

La mia famiglia non mi ha mai fatto mancare niente. In questo senso sono stato fortunato.

Quelle che però mi sono mancate sono state le opportunità. Non ho avuto le opportunità di trovare un lavoro che ha avuto chiunque altro.

Non rinnego la mia disabilità, che comunque mi ha fatto diventare quello che sono; ma se solo avessi avuto l’opportunità di trovare un lavoro, magari facendo sacrifici, lavorando giorno e notte, nei weekend, facendo i turni, risparmiando fino all’ultimo centesimo e facendo un mutuo come fanno tutti, forse avrei realizzato i miei sogni.

Purtroppo in questo paese, non c’è posto per le persone con disabilità. Con la pensione d’invalidità non puoi chiedere un mutuo e nemmeno un prestito, e non puoi avere un leasing o pagare a rate.

Per cui eccomi qua, quelli sono i miei sogni e questo è quello che offro in cambio a chi mi permetterà di realizzarli.

Marco Campanini

Site Footer